Nunzia De Girolamo, ‘vedrei bene Giorgia Meloni candidato sindaco di Roma’

L’onorevole Nunzia De Girolamo ne è sicura: il candidato sindaco di Roma può essere Giorgia Meloni. Spiega poi la sua ricetta contro la corruzione nelle amministrazioni locali e, intervistata da Il Tempo, dice: "un contributo lo potrebbero dare delle commissioni appaltatrici terze e sorteggiate dal prefetto". E aggiunge: "controllore e controllato devono essere ben distinti". Su Marino non ha dubbi: "deve dimettersi. Roma merita di tornare al voto" e aggiunge "può essere per il centrodestra l’occasione per ripartire".

Nunzia De Girolamo, capogruppo di Ncd alla Camera, spiega: "Nell`ottica di un rinnovamento vedo bene una candidatura femminile. Io sono di Ncd, il primo nome che mi è venuto in mente è Beatrice Lorenzin, ma sta facendo benissimo il ministro della Sanità, non credo voglia cambiare. Quindi Giorgia Meloni”.

Interrogata sul rapporto con la Lega Nord, De Girolamo dichiara: "Salvini deve decidere cosa vuole fare da grande: se vuole fare il capo del suo partito, la Lega, sta facendo bene, perché il suo ruolo è di escludere. Il capo di una coalizione, invece, come lo è stato Silvio Berlusconi, deve includere. Se Salvini ha l`ambizione di fare il leader del centrodestra, ovviamente passando per le primarie, deve cambiare atteggiamento e non essere più così aggressivo nei confronti di una parte politica precisa, quella di Angelino Alfano”.