METEO | Veneto, questo è l’inizio inverno più nevoso degli ultimi 15 anni

A 1500 metri di quota il manto raggiunge e supera quasi ovunque i 150 centimetri, mentre a 2000 m, e in qualche localita' prealpina anche a quote inferiori, supera i 2 metri

Venezia, 28 febbraio 2018 (ANDREA PATTARO/AFP/Getty Images)

E’ un inizio di inverno tra i piu’ nevosi degli ultimi quindici anni questo in Veneto. Lo afferma l’Arpav, spiegando che, dopo le abbondanti nevicate del fine settimana, le condizioni di innevamento della montagna veneta risultano eccezionali. A 1500 metri di quota il manto raggiunge e supera quasi ovunque i 150 centimetri, mentre a 2000 m, e in qualche localita’ prealpina anche a quote inferiori, supera i 2 metri.

Dall’analisi dei dati satellitari, emerge poi che dai 900 metri in su oltre la meta’ del territorio regionale e’ coperto da neve. Si tratta quindi di uno degli inizi di inverno piu’ nevosi degli ultimi 10-15 anni.

Una stagione, sottolinea l’Arpav, che richiama gli inverni del 2013/14 e soprattutto del 2008/09, quando, come in questo caso, si ebbero ingenti nevicate gia’ a partire dall’inizio di dicembre.