METEO | Umbria, temperature sotto zero nelle zone colpite dal terremoto del 2016

I valori minimi che si sono registrati durante la notte hanno fatto segnare un -5,7 gradi a Cascia, che si conferma la citta' piu' fredda dell'Umbria

Termometro sotto lo zero nelle zone appenniniche dell’Umbria, proprio quelle interessate dal terremoto del 2016. La neve ha già imbiancato Castelluccio di Norcia ed e’ di nuovo attesa per la giornata di domani nei settori appenninici settentrionali, a 500-600 metri di quota.

La previsione e’ del Centro funzionale della Protezione civile regionale che prevede anche precipitazioni diffuse per venerdi’, che sull’Appennino potrebbe assumere carattere nevoso.

Intanto nelle principali citta’ della regione le temperature della notte si sono attestate tra i 4 e i 7 gradi. I valori minimi che si sono registrati durante la notte hanno fatto segnare un -5,7 gradi a Cascia, che si conferma la citta’ piu’ fredda dell’Umbria, -5,4 a Forca Canapine, -1,3 a Castelluccio e -2,6 a Norcia. Valori sotto lo zero anche in altre zone montane come sul Monte Cucco.