Media sondaggi Termometro Politico: invariato il distacco Lega-PD, lieve flessione di Fratelli d’Italia

Il periodo dal 1° al 7 febbraio mette a confronto le rilevazioni di 5 istituti: SWG, Euromedia Research, Index Research, Emg e Demos&pi

Il periodo dal 1° al 7 febbraio mette a confronto le rilevazioni di 5 istituti: SWG, Euromedia Research, Index Research, Emg e Demos&pi.

Invariato il distacco Lega-PD, lieve flessione di Fratelli d’Italia. Questi in sintesi i dati dell’ultima media sondaggi elaborata da Termometro Politico.

L’evolversi della crisi di governo non sembra avere avuto significative ripercussioni sulle intenzioni di voto della scorsa settimana. La Lega di Matteo Salvini con un dato medio del 23,7% si conferma infatti primo partito lasciando pressoché inalterato il vantaggio sul Partito Democratico, accreditato ancora al 20% nella media settimanale.

Si riduce la distanza fra Fratelli d’Italia, ora mediamente al 16,1%, e il Movimento 5 Stelle che si attesta al 14,8%. Nella rilevazione di SWG in particolare, la formazione fondata da Beppe Grillo torna inoltre terzo nelle intenzioni di voto davanti al partito di Giorgia Meloni. Sempre nel centrodestra, Forza Italia nella media settimanale viene accreditata invece al 7,1%.

Fra i partiti minori, sempre molto vicine Azione di Carlo Calenda (3,5%), Sinistra/LeU (3,4%) e la protagonista della crisi di governo Italia Viva che risale lievemente nel dato medio fino al 3,3%. L’ultima forza politica sopra il 2 per cento nella media settimanale è infine +Europa (2,1%).