Mantova, sempre più immigrati. E cresce il numero di chi emigra all’estero

La provincia di Mantova "è fra quelle che vede i numeri più alti di migranti verso l'estero: i virgiliani residenti all' estero nel 2006 erano 10.600, mentre nel 2018 sono diventati 28.734"

Su La Voce di Mantova si legge: “I cambiamenti della società influiscono sull’ economia e l’ immigrazione è uno dei fattori che più sta incidendo su questi cambiamenti. Immigrazione dai paesi in via di sviluppo, ma EMIGRAZIONE dei nostri cervelli e della nostra forza lavoro”.

I NUMERI – “Se il numero di stranieri residenti in provincia è aumentato negli anni, passando dai 24.045 del 2004 ai 53.102 del 2018, con un picco nel 2014 (54.676), è vero anche che, come sottolineato più volte dalla Cgil, la nostra provincia è fra quelle che vede i numeri più alti di migranti verso l’estero: i virgiliani residenti all’ estero nel 2006 erano 10.600, mentre nel 2018 sono diventati 28.734 secondo il Rapporto della Fondazione Migrantes”.