Thiago Vicente Roldi (MAIE Spirito Santo), “col MAIE al governo otterremo risultati concreti per gli italiani in Brasile”

Il coordinatore del MAIE in Brasile: “Sono convinto che questa volta con la presenza del senatore Ricardo Merlo al governo riusciremo a ottenere risultati concreti per i nostri connazionali”

Thiago Vicente Roldi, coordinatore del MAIE Spirito Santo, in Brasile, è stato ricevuto alla Farnesina dal Sottosegretario agli Esteri Sen. Ricardo Merlo, fondatore e presidente del MAIE. Thiago Vicente Roldi è un punto di riferimento per i tanti italiani e italo-brasiliani residenti nella sua zona.

Tra i temi trattati con il Sottosegretario, anche quello della necessità di una agenzia consolare a Victoria, capitale della provincia di Spirito Santo, territorio con la più alta percentuale di italiani residenti.

“C’è assolutamente bisogno di una agenzia consolare a Victoria”, spiega il coordinatore MAIE, “per potere garantire assistenza agli italiani sul territorio. Sono convinto che questa volta con la presenza del senatore Ricardo Merlo al governo riusciremo a ottenere risultati concreti per i nostri connazionali”.

Il coordinatore MAIE ha parlato anche della necessità di attivarsi per diffondere ulteriormente la lingua e la cultura italiana in Brasile: “A Santa Teresa studiano la lingua italiana almeno 1500 bambini, ma in tutto lo Stato il 70% della popolazione è di origine italiana. Si deve fare di più”.

A margine dell’incontro con il Sottosegretario Merlo, Thiago Vicente Roldi ha brevemente commentato la situazione politica brasiliana: “Con Bolsonaro presidente, anche grazie alle sue origini italiane, ci auguriamo che possa cominciare una nuova politica per il popolo brasiliano, ma anche – conclude – per i tantissimi italiani e gli oltre 30 milioni di oriundi residenti in terra brasiliana”.