M5S, Battista: pronti a dar vita a nuovo gruppo politico

Dopo la tempesta che ha colpito il Movimento 5 Stelle nei giorni scorsi, fra espulsioni dal movimento e grillini che hanno lasciato il proprio gruppo parlamentare, ora pare che ci sia qualcuno – fra i fuoriusciti e gli espulsi dal M5S – pronto a dare vita a un nuovo gruppo politico. E’ quanto fa capire il senatore Lorenzo Battista, uno dei quattro rappresentanti del Movimento 5 Stelle recentemente espulsi, il quale racconta alle ‘Iene’ di Italia 1 (la puntata andrà in onda mercoledì sera): "Mi dispiacerebbe tornare a casa e non aver fatto nulla". Quindi, nell’aria c’è l’intenzione di dare vita a “un nuovo gruppo politico" da realizzare con espulsi e fuoriusciti.

"Il nostro obiettivo e’ quello, avere un identita’ come gruppo – spiega – ci sara’ un imprecisato numero di riunioni" per arrivare a questo nuovo gruppo politico, formato da ex 5 stelle. Gruppo che sarà "piu’ democratico, non ci sara’ alcun leader" e dove "tutti potranno esprimere il loro pensiero liberamente". Tempi per la nascita del nuovo gruppo? Prossime settimane, "ma anche tra un mese, due mesi…".

Fiducia a Renzi? Per Battista sì, ma una "fiducia condizionata su punti e risultati ottenuti".