Italiani nel mondo, Francesca Alderisi (Fi) incontra la comunità italiana a San Francisco

La senatrice: “L’attivismo della collettività italiana è riconosciuto ed apprezzato anche dalla popolazione locale, la quale accoglie sempre con entusiasmo le numerose iniziative organizzate”

FOTO RICORDO al Consolato Generale d'Italia a San Francisco

La senatrice Francesca Alderisi, Forza Italia, eletta nella Circoscrizione Estero, nella ripartizione Nord e Centro America, ha proseguito la visita negli Stati Uniti recandosi a San Francisco, seconda tappa del coast to coast iniziato lo scorso fine settimana a New York.

“In questa parte del Paese, importante meta dell’emigrazione italiana, si respira una vibrante energia che non sarebbe tale senza lo storico e prezioso apporto dei nostri connazionali, che qui continuano a diffondere in vari ambiti una spiccata vitalità e dinamicità”, ha dichiarato la senatrice.

Nella sua prima volta in California, ieri Alderisi è stata ricevuta dal Console Generale d’Italia a San Francisco, Lorenzo Ortona, nella sede del Consolato dove era riunito, in occasione della visita del Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Angelo Tofalo, un gruppo selezionato di italiani impegnati a livello accademico e imprenditoriale nel settore della cyber security.

“Ho avuto conferma dell’ottimo lavoro della nostra rete consolare e ho apprezzato l’entusiasmo e l’impegno del Console Generale”, ha detto la parlamentare eletta all’estero, la quale ha poi evidenziato come questa sede sia tra le poche ad ospitare nella struttura del Consolato un funzionario addetto esclusivamente all’attrazione di investimenti verso l’Italia.

La Sen. Francesca Alderisi con il Console Generale d’Italia a San Francisco, Lorenzo Ortona

“Uno dei grandi privilegi di essere Console Generale d’Italia a San Francisco”, ha dichiarato il Console Generale Ortona, “è quello di interagire con la comunità storica italiana che ha dato tanto lustro all’Italia con la sua operosità e il suo ingegno; la nuova emigrazione italiana in Silicon Valley e a San Francisco contribuisce in maniera fondamentale alla crescita dell’innovazione a livello globale”.

SEGUI ITALIACHIAMAITALIA SU INSTAGRAM, PER TE CONTENUTI ESCLUSIVI

La senatrice ha inoltre fatto visita a “La Scuola International School” di San Francisco, diretta da Valentina Imbeni. Una Scuola di eccellenza, unica nel suo genere, che ha saputo coniugare egregiamente l’approccio Reggio Emilia, in termini di contenuti educativi ed architettura scolastica, con il curricolo dell’International Baccalaureate. Da luglio 2018 si fregia anche del riconoscimento di scuola paritaria italiana.

“Una giornata arricchente – ha commentato la Sen Alderisi, Segretario della Commissione Istruzione e Cultura del Senato – in cui ho potuto apprezzare il notevole impegno della Scuola, perfettamente inserita nel tessuto locale, nell’opera di diffusione della nostra cultura. Ho avuto anche modo di toccare con mano l’Approccio Reggio Emilia, un metodo educativo italiano che tutto il mondo ammira e che attira l’attenzione di molte famiglie americane. E’ stata inoltre una proficua occasione di confronto e di dialogo – ha continuato – con la responsabile dell’Ufficio Scolastico presso il Consolato Generale d’Italia in San Francisco, Anna Zeppieri”.

La Sen. Francesca Alderisi ha infine sottolineato come “l’attivismo della collettività italiana sia riconosciuto ed apprezzato anche dalla popolazione locale, la quale accoglie sempre con entusiasmo le numerose iniziative organizzate”. Esempio ne è l’evento benefico di “Donne di pizza Donne di cuore”, promosso nel fine settimana dall’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia in San Francisco, a cui la senatrice ha voluto partecipare. Il gruppo formato da sette chef di tutta Italia, guidate da Francesca Romana Barberini, conduttrice di Cuochi e Dintorni su Alice TV, è approdato anche oltreoceano mosso dal duplice obiettivo di diffondere la cultura della pizza e fare del bene.