Italiani bloccati nel Regno Unito, Ungaro (Iv): “Bene piano voli speciali Italia-UK”

“Ci sono connazionali con problemi medici, anziani, minori che devono assolutamente tornare e che non possono poi permettersi di pagare un albergo fino al 6 gennaio”

“Da applaudire e assolutamente di buon senso il piano messo a punto dal governo con voli speciali da organizzare a breve per il rientro dei connazionali dalla Gran Bretagna, dopo lo stop ai voli deciso a causa della variante inglese del Covid-19. Lo chiedevo sin dalle prime ore della nuova crisi sanitaria con la mutazione del coronavirus. Grato alla Farnesina e in particolare al sottosegretario Scalfarotto per il costante e duro lavoro di questi giorni. Sono migliaia gli italiani bloccati in Gran Bretagna. Potranno tornare in Italia solo i cittadini residenti o coloro che sono in condizioni di criticita’ e urgenza. Ma le misure per il rientro saranno ancora piu’ strette: tampone prima e dopo essere partiti e quarantena obbligatoria di 14 giorni, dopo essere atterrati”. Lo afferma Massimo Ungaro, deputato di Italia Viva eletto nella Circoscrizione Estero-Europa.