VIDEO | Foibe, il ministro Salvini a Basovizza: “Non ci sono morti di serie A e di serie B”

"Non ci sono morti di serie A e di serie B. Farò in modo che i nostri figli lo studino". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini all'arrivo a Basovizza in Friuli

“Chi nega, uccide due volte. Oggi a Basovizza mi sono emozionato e commosso, durante la preghiera per i nostri connazionali Martiri delle foibe e nell’ascolto delle storie dei loro famigliari. Grazie, noi non dimentichiamo”. Lo scrive sui social Matteo Salvini.

“Non ci sono morti di serie A e di serie B. Farò in modo che i nostri figli lo studino” ha detto il ministro dell’Interno all’arrivo a Basovizza in Friuli.