Gran Premio Fieracavalli, 121 binomi per 121 edizioni della rassegna

Dal 23 agosto al via le tappe di qualificazione in tutta Italia per conquistare l’accesso alle finalissime del circuito di salto ostacoli targato Fieracavalli, in programma dal 7 al 10 novembre 2019 a Veronafiere

Formula vincente non si cambia, ma cresce: con un anno e un cavaliere in più torna 121×121 Gran Premio Fieracavalli. La competizione di salto ostacoli, nata nel 2018 per celebrare le 120 edizioni del più importante salone nazionale dedicato al mondo equestre, quest’anno ripropone la grande sfida alla Fiera di Verona, con un montepremi totale di 50mila euro.

In occasione della 121ª Fieracavalli (7-10 novembre 2019), 121 binomi si confronteranno nelle categorie Bronze, Silver e Gold sul prestigioso campo di gara calcato anche dai grandi campioni della Coppa del Mondo Longines FEI Jumping World CupTM.

Il format del Gran Premio, organizzato in collaborazione con Fise (Federazione italiana sport equestri) e con brand Volkswagen in qualità di main partner, mette in palio 121 posti per le finalissime di Verona. Di questi, 72 sono riservati ai migliori in classifica del circuito di qualificazione che si tiene da agosto ad ottobre, con otto tappe tra Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Puglia e Sicilia.

I restanti 49 sono attributi con il sistema delle wild card. Grazie all’accordo tra Fieracavalli, Anie (Associazione nazionale istruttori di equitazione) e Fise, 9 di questi inviti verranno assegnati nel corso dei Campionati italiani istruttori a Le Siepi di Cervia, dal 18 al 20 luglio. I cavalieri che andranno a podio nel Campionato assoluto 2° grado, nel Criterium 1° grado e nel Trofeo 1° grado otterranno quindi di diritto la partecipazione a 121×121 Gran Premio Fieracavalli, rispettivamente nella categoria Gold, Silver e Bronze.

Circuito tappe di qualificazione 2019

• 23-25 agosto – Horse Club Terra Jonica (Taranto)

• 20-22 settembre – Scuderia Terra degli Ulivi (Bari)

• 20-22 settembre – Etrea Sport Horses (Varese)

• 20-22 settembre – Centro Ippico Pietra dei Fiori (Trapani)

• 27-29 settembre – Al.Cle. A.S.D. Manerbio (Brescia)

• 18-20 ottobre – Horses Riviera Resort (Rimini)

• 25-27 ottobre – Arezzo Equestrian Centre (Arezzo)

• 31 ottobre-3 novembre – Master Fieracavalli (Verona)

Albo d’oro 120×120 Gran Premio Fieracavalli (vincitori ed. 2018)

• Gold – C135 – Chiara Papalini su Anker

• Silver – C125 – Francesco Correddu su Olimpia di Val Litara

• Bronze – C115 – Giulia Pallotti su Fleur Deceuninck

FIERACAVALLI, 121 EDIZIONI

Dal 7 al 10 novembre 2019, Fieracavalli taglia il traguardo delle 121 edizioni alla Fiera di Verona, confermandosi il più prestigioso evento dedicato al panorama equestre nazionale ed europeo. Da oltre un secolo rappresenta l’unione perfetta tra passione per il mondo del cavallo, turismo, sport, allevamento e intrattenimento. Nel 2018 la manifestazione ha registrato 160mila visitatori da 60 nazioni e la presenza di 750 aziende espositrici da 25 paesi. In media ogni anno sono 200 gli eventi che animano i 128mila metri quadrati della fiera, tra gare sportive di altissimo livello come l’unica tappa italiana della Longines FEI World CupTM, competizioni morfologiche, discipline western, show e attività didattiche. Più di 2.400 esemplari di 60 razze equine mettono in mostra la biodiversità italiana e straniera. Oltre alla parte espositiva con i più importanti marchi internazionali per allevamento ed equitazione e le migliori proposte per l’equiturismo, lo spettacolo è parte integrante della manifestazione con gli appuntamenti del Westernshow, le iniziative dedicate a famiglie e bambini e il Gala d’Oro serale con i più grandi nomi dell’arte equestre.