Giacchetti (Pd), andare subito al voto

Roberto Giachetti, Pd, vicepresidente della Camera, ha rivolto al presidente del Consiglio Matteo Renzi l’invito a “difendere il capitale politico ed elettorale" da "chi vuole affossare le riforme e la speranza del Paese". Un invito contenuto in una lettera con cui Giacchetti chiedeva di "andare a votare".

Intervistato da La Nazione, l’esponente dem spiega: "C’è una fascia consistente, molto consistente, dentro il Pd che rema contro", "vogliono far slittare tutto a settembre, l’intento è evidente". Giachetti sottolinea: "Lo so che è complicato credere che le elezioni siano l’unica via, ma è così".

Infine il vicepresidente Giachetti dice: "Lo sanno tutti che se slittano a settembre le riforme non si fanno più, così come la legge elettorale. E’ questo il loro punto d’arrivo".