Fitta agenda del Sottosegretario Merlo tra Camera e Senato

Sempre sul pezzo il Sen. Ricardo Merlo, Sottosegretario agli Esteri e presidente MAIE: incontri istituzionali e tanto lavoro tra Parlamento e Farnesina

Sen. Ricardo Merlo, Sottosegretario agli Esteri e presidente MAIE

Giovedì scorso è stato un giorno pieno di impegni e di appuntamenti istituzionali per il Sen. Ricardo Merlo, Sottosegretario agli Esteri e presidente del MAIE – Movimento Associativo Italiani all’Estero.

In mattinata il Sottosegretario Merlo, conquistati i banchi del governo nell’Aula del Senato, ha risposto a diverse interrogazioni parlamentari, tra cui quella presentata dal Senatore di Forza Italia, Lucio Malan, sulla necessità di rinnovare l’embargo sulla vendita di armi all’Iran.

Dopo una colazione di lavoro con alcuni colleghi membri del governo per aggiornamenti circa la situazione legata al Covid19 in Italia, il Sottosegretario Merlo si è recato alla Camera dei Deputati, dove ha preso parte a diversi incontri.

Tra le altre cose, è intervenuto nel dibattito sulla formazione della Commissione Bicamerale per gli italiani nel mondo, dando il parere del governo in proposito, per poi partecipare al dibattito su alcuni temi di politica estera, tra cui la necessità di rafforzare gli accordi bilaterali con Uruguay, Perù e Burquina Faso.

Nel tardo pomeriggio, il Sottosegretario si è recato alla Farnesina dove lo attendevano altre riunioni, incentrate sull’andamento delle elezioni referendarie all’estero.