Expo 2015, boom di turisti a Milano: ad agosto +49%

Esplode la vocazione turistica della Città Metropolitana di Milano che ha registrato nel quadrimestre maggio-agosto una crescita esponenziale rispetto allo stesso periodo del 2014: +9% a maggio, +12% a giugno, +19% a luglio e +49% ad agosto. La sinergia tra l’Esposizione Universale ed ExpoinCittà ha incrementato il valore e la visibilità dell’uno e dell’altro, contribuendo a consolidare la reputazione di Milano come una delle capitali di tendenza.

Il grande successo della città è da attribuirsi anche alla qualità delle 44 mila proposte del calendario di ExpoinCittà (36,20% nel centro di Milano, 55,20% fuori dal centro storico e 8,60% nella Città Metropolitana), 6 mila delle quali si sono svolte ad agosto sul palcoscenico della Grande Milano.

Milano si conferma sempre più meta di turisti e visitatori, passati dai 480 mila di agosto 2014 ai 716 mila dello stesso periodo 2015. Il 54% da maggio a oggi sono stati turisti stranieri: al primo posto gli americani con il 14%, seguiti dai francesi con l’8%, cinesi con il 7,5%, inglesi con il 7% e tedeschi con il 5,6%.

L’incremento dei turisti ad agosto viene confermato da altri dati: gli alberghi milanesi hanno registrato un tasso di occupazione delle camere pari al 65% contro il 48% dello scorso anno, con una crescita di +34%; l’Info Point della Galleria ha ricevuto il 70% di persone in più rispetto a luglio, passando da 62 mila a 105 mila; BikeMi, il servizio di bike sharing del Comune di Milano, ha registrato un + 31,6% rispetto allo stesso mese del 2014, con oltre 131 mila prelievi di bici.