Di Girolamo (Ncd): convinta che con Forza Italia si ricuce

La deputata di Ncd Nunzia De Girolamo spiega a Panorama perché ha detto che "lo sbocco naturale del Nuovo Centrodestra è l’alleanza elettorale a destra e non a sinistra come intende qualcuno": "Quando uscimmo da FI non ci distinguemmo nemmeno per una virgola quanto al programma. La distinzione era se stare nel governo per salvare il Paese o no". E sui rapporti con Forza Italia si dice "convinta della ricucitura. Così siamo piu’ deboli nel patto del Nazareno e piu’ deboli dentro il governo".

Alla domanda sul futuro leader del centrodestra, la De Girolamo afferma: "Berlusconi per ora è difficile da sostituire", "ma credo che lui stesso abbia deciso di avere un ruolo diverso", "il prossimo leader, se lo troveremo, sarà deciso dalle primarie". L’ex ministro, che è sposata con il deputato del Pd Boccia, inoltre aggiunge: "Resto dell’idea che uscire dal governo Letta sia stato un errore".