COVID | Argentina, triplicati i casi di Covid rispetto all’inizio del mese

Nonostante l'aumento del livello di infezioni, quasi il 60% della popolazione Argentina non ha ricevuto una dose di richiamo del vaccino Covid-19

I casi di Covid-19 nell’ultima settimana in Argentina sono quasi triplicati rispetto ai primi sette giorni di questo mese, con 64 decessi e 51.778 contagi tra il 22 e il 29 maggio, ha riferito il ministero della Salute.

Dal 1 all’8 maggio sono stati registrati 17.646 casi. La settimana successiva, dall’8 al 15 dello stesso mese, la cifra e’ praticamente raddoppiata a 33.989, mentre la settimana dal 15 al 22 maggio i contagi sono stati 43.487. Con queste cifre, il numero totale di casi dall’inizio della pandemia nel Paese ha raggiunto 9.230.573, mentre i decessi sono stati 128.889.

Nonostante l’aumento del livello di infezioni, quasi il 60% della popolazione Argentina non ha ricevuto una dose di richiamo del vaccino Covid-19.

Secondo gli ultimi dati forniti dal ministero della Salute, ad oggi, l’89,7% delle persone residenti nel Paese ha iniziato il piano vaccinale, l’81,6% lo ha completato e solo il 40,7% ha ricevuto la prima dose di richiamo, strumento considerato chiave nel contesto della nuova ondata di casi che il Paese sta attraversando.