Cinema, 22 nuovi titoli italiani a Buenos Aires con Ventana Sur

La seconda edizione degli Italian Screenings a Buenos Aires, al termine di Ventana Sur, vedra’ il cinema italiano presentare le piu’ recenti produzioni cinematografiche. L’appuntamento di mercato di Ventana Sur (3 – 6 dicembre 2013), organizzato dal Marche’ du Film di Cannes e INCAA, accoglie dal 2009 a Buenos Aires distributori internazionali per l’offerta del prodotto latinoamericano. Con numeri in cinque anni gia’ sorprendenti: 1.800 accreditati, di cui 300 distributori da cinque continenti.

Per il secondo anno consecutivo l’Italia si conferma come il primo e unico Paese al mondo a realizzare un evento di mercato, unico nel suo genere, dedicato a distributori e buyers latinoamericani e internazionali. Da questa edizione saranno presenti anche gli esercenti sala del Sud America. Nella scorsa edizione degli Italian Screenings a Ventana Sur sono stati presentati 20 film a 80 buyers provenienti da 30 paesi nelle 8 sale delCinemark di Puerto Madero. Per questa edizione sono annunciati 22 nuovi titoli di produzione nazionale, con un programma di anteprime dai Festival di Venezia, Roma e Torino e ben 5 prime mondiali assolute. Comunicati in anteprima 3 titoli, tra i piu’ interessanti visti a Roma: il vincitore del Marc’Aurelio d’oro TIR di Alberto Fasulo, l’opera prima Fuori Concorso BORDER di Alessio Cremonini, e il film doc FUORISTRADA di Elisa Amoruso, menzione speciale del concorso Prospettive Doc Italia.

L’esigenza di far incontrare Ventana Sur con la recente produzione cinematografica italiana nasce non solo dall’idea di creare nuovi momenti di visibilita’ internazionale per i nostri film, ma anche dalla straordinaria offerta di titoli italiani di qualita’ che, grazie ai festival di Venezia, Roma e Torino, vengono lanciati nell’arco di tre mesi sui circuiti nazionali ed esteri. Gli Italian Screenings (nome storico per gli appuntamenti di mercato del cinema italiano) vogliono essere un progetto di internazionalizzazione che, utilizzando iniziative di mercato gia’ esistenti e inserendosi in un contesto gia’ collaudato di canali promozionali e commerciali, non entri in rotta di collisione con altri appuntamenti. Quest’anno Istituto Luce Cinecitta’ annuncia, inoltre, la nuova partnership con Festival Scope (www.festivalscope.com), la piattaforma online B2B, che promuove film di cinema contemporaneo, rivolta agli operatori internazionali del settore audiovisivo. Una ricca selezione dei film presentati agli Italian Screenings sara’ resa disponibile per la visione online il giorno dopo l’evento in una nuova sezione speciale di Festival Scope dedicata al Cinema Italiano. Gli Italian Screenings di Buenos Aires sono un’iniziativa realizzata da Istituto Luce Cinecitta’ in collaborazione con ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, con il supporto di UNEFA e della Direzionale Generale per il Cinema del MiBAC.