Calcio, Lazio: Cana, ‘Roma prima? Pensiamo a noi’

Lorik Cana (Lazio) durante il riscaldamento. Lazio vs Osasuna 0-1 Amichevole di calcio Fiuggi, 28/07/2011 Photo Antonietta Baldassarre Insidefoto

La Lazio da’ segnali di ripresa. Dopo la vittoria di domenica sul Cagliari e’ arrivato un bel pari a San Siro col Milan e domenica, contro il Genoa, c’e’ l’occasione di fare qualche altro passo avanti. "Ci sono grandi aspettative ed e’ giusto che sia cosi’ – e’ l’analisi che Lorik Cana fa a ‘Lazio Style Radio’ sul momento della squadra – Siamo tutti ottimi giocatori e dobbiamo dare il massimo. Roma prima in classifica? Dobbiamo pensare a noi, a crescere, migliorare e vincere. Quello che fanno gli altri non ci deve importare".

Tornando alla gara di mercoledi’, "sapevamo che contro il Milan sarebbe stata difficile. Per noi era importante fare bene dopo Cagliari e forse potevamo anche ottenere di piu’. Siamo stati bravi a contenere Balotelli, non gli abbiamo lasciato spazio, ma anche se Kaka’ e’ da Pallone d’Oro perche’ ha qualita’ incredibili, il gol del Milan era evitabile, dobbiamo crescere". Per fortuna, comunque, e’ arrivato il pari di Ciani. "Sono tutti contenti per il suo gol, merita tantissimo e si fa sempre trovare pronto per la squadra. E’ un lottatore". Poi un ringraziamento ai tifosi: "cerco sempre di fare il massimo e di lottare fino alla fine".