Berlusconi, Dario Fo: vorrei condanna definitiva, adoro Boccassini

Dario Fo a ruota libera su Berlusconi. Oggi al programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’, l’istrionico premio Nobel per la letteratura ha commentato la condanna subita ieri da Silvio Berlusconi: "Era ora che terminasse questo continuo rimandare, sono dieci anni consecutivi che attendiamo", ha esordito Fp parlando coi conduttori Sabelli Fioretti e Lauro. La condanna definitiva le piacerebbe? "Si’, mi farebbe piacere, cosi’ si potra’ dire che la giustizia e’ uguale per tutti". Cosa ne pensa dei giudici di Milano? "Quel gruppo lo adoro, e adoro la Boccassini, lei e’ decisa e costante, non si mortifica mai nonostante Berlusconi le abbia detto di tutto". Berlusconi le e’ simpatico? "Sì, quando racconta le sue favole: ha una faccia di tolla che gli invidio". Se lo incontrasse, cosa direbbe al Cavaliere? "Se lo incontrassi gli direi: ma sei ancora fuori?".