Vilipendio, auguri a Storace (VIDEO) – di Leonardo Cecca

Finalmente è arrivato il giorno del processo a Franesco Storace, leader de La Destra, accusato di vilipendio al Capo dello Stato. Era ora. Speriamo che venga condannato. Deve venir condannato non perchè reo di qualcosa, ma perchè l’Italia con la sua magistratura ed i suoi partiti faccia l’ennesima figura di merda al cospetto del mondo intero. Si sa, la legge è legge, e non deve guardare in faccia a nessuno ed il reo deve pagare. Cosa avrà detto poi di assurdo Storace? E’ difficile comprenderlo.

Sorprende ed indigna oltre ogni misura che nessuno osò mettere in stato di accusa per vilipendio quei "nobili ed insigni" politici che con le loro illazioni fecero dimettere l’onesto Presidente Leone ed il Presidente Cossiga.

Tornando ai giorni nostri, viene il voltastomaco solo al pensiero di quanto i grillini e Travaglio hanno detto nei confronti del capo dello Stato; parole che nessun "solerte" magistrato ha sentito. Vergogna!

Auguri a Storace, uno dei pochi politici ancora onesti.