VIDEO | Vertice del centrodestra in corso, Tajani: “Disponibili a un governo di unità nazionale”

Al Quirinale – ha fatto sapere Tajani ai giornalisti, prima di cominciare il vertice – il centrodestra andrà unito per dire che non c’è una maggioranza solida

Iniziato poco fa il vertice del centrodestra, convocato alla Camera in vista delle consultazioni di oggi, alle 16, al Quirinale.

Sono presenti Matteo Salvini, leader della Lega, Giorgia Meloni, presidente di Fdi, Antonio Tajani, vicepresidente di Fi. Presenti anche Maurizio Lupi di ‘Noi con l’Italia’, Giovanni Toti (Cambiamo) e Antonio De Poli, senatore dell’Udc.

In collegamento il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

E a proposito di consultazioni, secondo Tajani le parole del leader di Italia Viva, Matteo Renzi, “confermano le divisioni che ci sono nella sinistra. Non hanno i numeri per governare. Noi ci rimettiamo alla saggezza del capo dello Stato”. Lo ha detto al Tg4 il vicepresidente azzurro.

Al Quirinale – ha fatto sapere Tajani ai giornalisti, prima di cominciare il vertice – il centrodestra andrà unito per dire che non c’è una maggioranza solida.

“Andremo uniti, il centrodestra ha sempre saputo fare sintesi. E’ ovvio che siamo forze politiche differenti, ma andremo uniti per dire che non c’è una maggioranza solida per questo Governo”.

“Noi parliamo di governi politici, che coinvolgano sostanzialmente il Paese, senza esclusioni. Governo tecnico no. Se ci fosse un Governo di unità sostanziale del Paese, allora saremmo disponibili al lavoro”.