VIDEO | Salvini: “A Renzi non crede più nemmeno Babbo Natale”

“E' triste che domani ci sia l'Italia appesa al confronto tra Conte e Renzi, non state dando un bello spettacolo della politica e della democrazia a questo paese”

Matteo Salvini, parlando al Senato con i giornalisti, afferma: “Di Renzi non si fida più nessuno, nemmeno Babbo Natale”. E spiega: “I miei contatti con Renzi sono pari allo sbarco degli alieni avvenuto stanotte in piazza Navona”; mentre il centrodestra si sta occupando “di salute, dello stipendio degli infermieri e del Natale dei disabili”, domani a Palazzo Chigi l’attenzione dei media sarà concentrata “sul confronto tra Conte e Renzi sui servizi segreti e sul rimpasto di Governo. Ma siamo davvero il quarto mondo…”.

Intervenendo nell’Aula di Palazzo Madama: “E’ triste che domani ci sia l’Italia appesa al confronto tra Conte e Renzi – ribadisce il leader della Lega -, non state dando un bello spettacolo della politica e della democrazia a questo paese, non e’ quello che gli italiani si aspettano in un momento cosi’ grave e delicato”.

“Vi imploriamo di non rubare il Natale alle famiglie di questo paese che hanno gia’ sofferto abbastanza”.

Parlando ancora con i cronisti: “Non ho parlato né con Renzi né con Conte né con Di Maio, vorrei confrontarmi su temi reali. La riapertura delle scuole senza intervenire su autobus e sulle classi sarebbe un suicidio. Per quanto riguarda il centrodestra saremo pronti domani mattina ad aiutare il Paese più di quanto stanno facendo Azzolina, Bonafede e quant’altro. Lo abbiamo dimostrato nell’anno di governo che gli italiani si ricordano bene, nonostante dei compagni di viaggio un pochino bizzarri. Con una coalizione di centrodestra daremo risposte economiche all’altezza della situazione. Sulla sanità non commento”.