Veneto, Grillo: dietro faccia Alessandra Moretti c’è un partito marcio, il Pd

Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle, sul suo blog, in un post dal titolo ‘La pubblicità ingannevole della Moretti’, scrive: “Per il cittadino onesto ‘Pd’ vuol dire scandalo Expo, scandalo Mose, MafiaCapitale, i brogli cinesi di Cofferati, le manine di Renzie. Come dargli torto? E allora la Moretti, candidata presidente in Veneto per il Pd, ha ben pensato di togliere il marchio piddino dai suoi manifesti e di esporre solo la sua bella faccia (rigorosamente curata dall’estetista ogni settimana) per convincere gli elettori". 

Su Facebook Grillo pubblica la foto dei manifesti della Moretti nei quali non appare il simbolo Pd. Ma, prosegue il leader 5 stelle, "questo non dovrebbe essere consentito. L’elettore deve sapere cosa si nasconde dietro la faccia che vota. Dietro la faccia della Moretti c’e’ un partito marcio: il Pd. Gli elettori devono saperlo, altrimenti e’ pubblicita’ ingannevole e come tale deve essere sanzionata. Pd: un marchio, una garanzia. Non votarli".