Vacanze di Pasqua, Parigi la meta preferita

Secondo i dati di Wimdu.it, la piattaforma web per l’affitto di alloggi per vacanze in tutto il mondo, anche quest’anno è Parigi la meta prediletta da chi si metterà in viaggio a Pasqua: l’ha scelta oltre il 20% dei clienti italiani del portale, con un netto distacco rispetto alle altre destinazioni più gettonate. La popolarità della città potrebbe essere legata al fatto che quasi il 50% degli italiani viaggerà in coppia; tuttavia la destinazione è in vetta alle classifiche anche per chi partirà in gruppo o in famiglia.

Nella top 5 delle destinazioni più amate dagli italiani, al secondo posto c’è Amsterdam (con oltre il 10% delle preferenze), seguita da Londra (8,7%), Barcellona (7%) e Berlino (5,2%).

Nuovi trend

Berlino, che ha conosciuto un picco di popolarità tra i turisti negli ultimi anni, ha per la prima volta perso terreno tra gli italiani, mostrando un calo del 23% di visitatori rispetto all’anno precedente, rimanendo tuttavia la meta più popolare per chi viaggerà da solo. Incluse nella top 10 delle destinazioni più in voga tra gli italiani a Pasqua, per la prima volta, troviamo Vienna (1,8%) e Budapest (1,7%), quest’anno tra le città più in crescita a livello europeo insieme a Valencia, Copenhagen, Lisbona e New York. E non mancano di certo in classifica le italiane: Firenze si attesta al sesto posto della top 10 con il 3,5% delle preferenze, seguita a ruota da Roma (2,9%), probabilmente scelta da un numero maggiore di visitatori anche grazie all’entusiasmo dei fedeli per il nuovo Papa. Infine, emerge che il numero di persone in viaggio da sole a Pasqua sia calato considerevolmente nel 2014: 2,3% rispetto al 7% del 2013.