Una piattaforma Made in Italy per la moda internazionale

Costruire una supply chain digitale internazionale secondo i principi di trasparenza, sostenibilità e tracciabilità, a supporto dello sviluppo dell'industria della moda

Costruire una supply chain digitale internazionale secondo i principi di trasparenza, sostenibilità e tracciabilità, a supporto dello sviluppo dell’industria della moda. Per ottenere questo Dedagroup Stealth – azienda che fa capo a Dedagroup e da 30 anni impegnata ad accompagnare nella crescita, con la propria piattaforma software (ERP), i più grandi brand del fashion e del luxury – ha acquisito il 100% del ramo d’azienda a cui fa capo l’innovativa piattaforma della startup Bsamply, realtà nata a Los Angeles.

L’azienda americana dopo l’apertura della propria Lab Company nel 2018 e il lancio dell’innovativa piattaforma nel corso dell’anno successivo, ha offerto gratuitamente i propri servizi alle aziende del settore tessile in tempo di pandemia. Ma non è tutto perché nel 2021 la stessa azienda ha ampliato il proprio business, coinvolgendo anche il settore dell’interior design, e ha effettuato un replatform che ha portato oggi ad avere oltre 8mila utenti tra cui alcuni dei più importanti brand e fornitori del mondo fashion.

La piattaforma – che promuove la digitalizzazione del settore raw material Fashion- confluirà in Dedagroup Stealth, per potenziare la nuova divisione che sarà costituita. L’operazione dal respiro globale segue, a poco più due anni di distanza, quella dell’inglese Zedonk che ha permesso a Dedagroup Stealth di espandersi anche nel segmento delle startup e dei giovani designer a livello globale.