Trentino, Salvini: ‘risultato storico della Lega’. Ma vince il centrosinistra

"Sia in Trentino sia in Tirolo per la Lega risultato straordinario, mai ottenuto nella nostra storia: abbiamo triplicato i voti rispetto a due anni fa. Il Pd invece ha perso voti rispetto alle precedenti amministrative, con un effetto Renzi al contrario": lo ha detto all’ANSA Matteo Salvini commentando i risultati elettorali a Trento e Bolzano.

"Siamo il secondo partito a Trento e il terzo a Bolzano – ha aggiunto Salvini – con 6 consiglieri a Trento siamo la prima forza di opposizione". "Abbiamo preso il sindaco ad Avio e abbiamo vinto a Pinzolo comune cui sono particolarmente legato perche’ ci vado in vacanza da quando sono piccolo – conclude Salvini. – Abbiamo avuto davvero una affermazione straordinaria, mai raggiunta nella storia. Certo a Trento il Pd ha vinto, va riconosciuta la vittoria degli altri, ma l’effetto Renzi non c’e’ stato, anzi e’ stato al contrario. Se questo e’ l’antipasto e’ un buon segnale".

”Dai risultati elettorali esce una Lega prima forza di opposizione in Trentino… diciamolo sottovoce… c’e’ un problema in Forza Italia. Ma noi nel nostro piccolo, con grande entusiasmo e gente nuova stiamo dando una alternativa a chi vuole cambiare e il voto di Trentino e Tirolo e’ un eccellente viatico per le amministrative del 31 maggio”, ha aggiunto Salvini parlando a Radio Padania.

Su Twitter il senatore e membro della segreteria Pd Giorgio Tonini, commentando le parole del segretario della Lega sulle elezioni in Trentino e Tirolo, secondo il quale il Pd avrebbe perso voti, scrive: "Comunali a Trento: centrosinistra 53,6%, centrodestra 31%; Pd 29,6%, Lega 13%. Matteo Salvini canta vittoria. Chi si accontenta gode, ma chi vince e’ piu’ contento".