Sgarbi, ‘i ministri di Renzi sono incompetenti’

Vittorio Sgarbi, assessore alla Rivoluzione a Urbino (con varie deleghe), a margine della presentazione della mostra ‘Da Giotto a Gentile’, che ha curato a Fabriano, ha criticato con forza il governo Renzi, di cui – a suo dire – fanno parte degli “incompetenti”.

”Sono un assessore all’Agricoltura che non sa assolutamente nulla di agricoltura: perfettamente in linea con tutti i ministri di questo Governo, incompetenti in tutto”, ha detto il critico d’arte.

”Diverso – ha osservato – è il caso del presidente del Consiglio, che deve caratterizzarsi per l’assenza di pensiero proprio. Il ruolo del premier e’ quello di coordinare i ministri, i quali dovrebbero, loro si’, essere perfettamente competenti. Ma non lo sono”.

LA MOSTRA La Scuola Fabrianese, una corrente pittorica autonoma, anche se derivata da Giotto e influenzata dai pittori riminesi, e’ al centro della mostra da ‘Giotto a Gentile’ che si inaugura il 25 luglio a Fabriano, curata da Vittorio Sgarbi. Oltre 100 le opere, e un protagonista ”titanico” come il poco noto Maestro di Campodonico, ha spiegato Sgarbi presentando la mostra insieme al governatore Gian Mario Spacca. Realizzata dalla Fondazione Carifac con Veneto Banca, e’ aperta fino al 30/11.