Scuola, Centemero (Fi): su assunzioni mancanza di trasparenza

"Purtroppo, anche rispetto alla fase C delle assunzioni previste dalla Buona scuola e’ mancata la necessaria trasparenza nelle procedure. Un problema che avevamo gia’ segnalato e che non e’ stato risolto. Il rischio e’ che tutto cio’ possa provocare un gran numero di ricorsi, destinato a ripercuotersi negativamente sullo svolgimento del servizio educativo offerto agli studenti". Lo dichiara la deputata Elena Centemero, responsabile scuola e universita’ di Forza Italia.

"Mi auguro inoltre che le competenze dei docenti assunti siano effettivamente rispondenti alle necessita’ delle scuole, emerse nella loro autonoma definizione dell’offerta formativa. Solo in questo caso, infatti, il piano assunzionale potra’ acquistare senso per i nostri ragazzi", conclude.