Salvini col mitra nel giorno di Pasqua, è polemica

Nicola Fratoianni, La Sinistra: “Ci aspettiamo nelle prossime ore l'allontanamento dal Viminale del consigliere ministeriale Morisi”. Salvini, “stiamo lavorando bene”

Non si placano le polemiche dopo Luca Morisi, social manager e spin doctor di Matteo Salvini, ha pubblicato sul proprio profilo Facebook una foto in cui si vede il leader della Lega imbracciare un mitra.

In tanti hanno dichiarato il proprio sdegno sui social, diversi coloro che si sono fatti sentire anche a livello politico. Alcuni hanno anche chiesto le dimissioni di Morisi: “Salvini lo cacci”.

Contro quell’immagine è intervenuto, tra gli altri, Nicola Fratoianni, leader de La Sinistra: “Ci aspettiamo nelle prossime ore l’allontanamento dal Viminale del consigliere ministeriale Morisi. Salvini non puo’ continuare a fuggire. Scappa dai giudici, scappa dal Viminale, scappa dalle sue responsabilità”.

“Quando un proprio consigliere ministeriale, lautamente pagato con soldi pubblici, con uffici al Viminale, minaccia sfacciatamente l’opposizione parlando di armi, Salvini non può far finta di nulla o fare battute insensate”. “Stia sereno Salvini, questa vicenda non può finire certo a tarallucci e vino”, conclude Fratoianni.

Salvini da parte sua ha voluto rispedire al mittente ogni accusa e a proposito delle polemiche in corso ha replicato: “Se la sinistra si attacca a delle foto pubblicate su Facebook vuol dire che stiamo lavorando bene”. Il Matteo padano va avanti come un treno.