Salute, oggi è il giorno più triste del 2015: sorridere e fare sport

Oggi oltre ad essere lunedì, il giorno meno amato della settimana perché si rientra al lavoro o a scuola dopo il weekend, è anche il giorno più triste dell’anno. Lo ha decretato un algoritmo creato in Uk da Cliff Arnall dell’Università di Cardiff, in Galles. Lo studio stabilisce infatti che il terzo lunedì di gennaio è il giorno più ‘grigio’ rispetto agli altri 364: il ‘Blue Monday’, come è stato ribattezzato nei Paesi anglosassoni.

Le variabili prese in considerazione per eleggere la ‘pecora nera’ del calendario – riporta il Guardian – sono il meteo decisamente sfavorevole, oltre ai conti e alle bollette da pagare all’inizio dell’anno. Non solo: molte persone vivono un momento di umore negativo anche perché a dieta dopo gli stravizi del periodo natalizio. Ma secondo gli esperti il ‘Blue Monday’ si può superare. Basta impegnarsi su alcuni gesti: sorridere di più, mangiare qualcosa di gustoso e fare sport.