Pm Woodcock querela Sgarbi per diffamazione, Procura chiede rinvio a giudizio

Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi è accusato di diffamazione nei confronti dell’ex pm di Potenza, attualmente in servizio a Napoli, Henry John Woodcock. E così la Procura di Catanzaro ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex sindaco di Salemi, che nell’aprile del 2009, partecipando alla trasmissione ‘L’Arena’ su Rai 1, pronuncio’ una serie di frasi contro il magistrato, che ha proposto querela ritenendo lesa la propria reputazione.

Inizialmente le indagini sulla diffamazione erano coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma. Nei mesi scorsi il giudice per le udienze preliminari di Roma, Morgigni, ha dichiarato l’incompetenza territoriale del tribunale della capitale ed ha rimesso gli atti alla Procura della Repubblica di Catanzaro, che procede per i magistrati del distretto di Potenza. Il pm di Catanzaro, Carlo Villani, dopo aver valutato tutto il materiale contenuto nel fascicolo e analizzato le indagini svolte, ha deciso di chiedere il rinvio a giudizio per Vittorio Sgarbi.

La data dell’udienza preliminare sarà fissata nei prossimi giorni.