Napoli, nigeriano aggredisce una donna. Salvini, “ora lo rispediamo a casa sua”

“Siamo al lavoro per rispedire il nigeriano (con precedenti) al proprio Paese. Questo signore aveva la protezione umanitaria, uno status che in passato veniva concesso con eccessiva generosità”

Matteo Salvini

Un nigeriano con precedenti penali ha aggredito oggi una donna a Napoli: ha provato ad abusare di lei. Subito sono intervenute le forze dell’ordine.

“Grazie ai poliziotti che sono intervenuti – dice Matteo Salvini, ministro dell’Interno – e ai cittadini perbene che hanno dato l’allarme. Le porte del ministero sono aperte per la donna aggredita. Ora siamo al lavoro per rispedire il nigeriano (con precedenti) al proprio Paese. Questo signore aveva la protezione umanitaria, uno status che in passato veniva concesso con eccessiva generosita’ e che tanto piaceva alla sinistra”.