Minzolini: “Trattativa con l’UE? Conte è il Badoglio di Salvini e Di Maio”

“Padre Di Maio? La vera sconfitta in questa vicenda è che il governo fa provvedimenti che rischiano di favorire il lavoro nero”

Augusto Minzolini, giornalista ed ex parlamentare di Forza Italia, parlando a Radio Cusano Campus, sul ruolo di Conte nella trattativa con l’Europa ha detto: “E’ probabile che Salvini e Di Maio stiano mandando avanti Conte perché devono trovare qualcuno che firmi l’armistizio, se lo facessero loro perderebbero la faccia. Hanno bisogno di una sorta di Badoglio che, alla fine di questa guerra con l’Europa condotta male, accetti le condizioni che gli vengono poste”.

Sulla vicenda del padre di Luigi Di Maio. “Se tu sei conscio della situazione nel meridione, con abusivismo e lavoro nero, non puoi introdurre misure come il reddito di cittadinanza che rischiano di favorire il lavoro nero. E’ questa la cosa che mi fa mettere in dubbio la capacità di governo del M5S. Normalmente uno si fa un’idea del Paese sul campo, per esperienza, se però tu la traduci accentuando quel tipo di problemi questa è la vera sconfitta, non è tanto il problema padre sì e padre no”.