Meteo, primavera lontana: tornano pioggia e neve

Venezia sotto la neve

Ancora lontana la primavera. Anzi, quello che ci attende tra martedì e mercoledì è a tutti gli effetti un colpo di coda dell’inverno. Sull’Italia nuclei di aria fredda in moto retrogrado da Est verso Ovest. Venti freddi in arrivo dalla Russia. Dunque al Nord della Penisola ancora piogge e maltempo generale.

L’ingresso di aria fredda dalla Slovenia sulla Valpadana favorirà fiocchi di neve a quote basse, anche in collina e fin verso i 300-400m sul Piemonte; tornerà dunque a nevicare a Cuneo.

Al Centrosud si avrà una recrudescenza dell’instabilità con formazione di una bassa pressione sul Tirreno, fino a martedì il rischio acquazzoni sarà soprattutto al Sud peninsulare ed in parte, Lazio, Abruzzo e Sardegna, ma da mercoledì piogge sparse tenderanno ad interessare gran parte del Centrosud, con neve in Appennino centrale fino alle quote medie.

Entro venerdì comunque il tempo sarà in miglioramento al Centronord mentre qualche pioggia si attarderà al Sud. L’alta pressione dovrebbe tornare a farci visita entro il prossimo weekend, quello delle Palme, portando ad un tempo più stabile, soleggiato e mite, salvo ultime note instabili all’estremo Sud.