Meteo Immacolata | Sabato temporali, domenica bel tempo. Prossima settimana freddo polare

Forti mareggiate sul mar di Sardegna e sul Tirreno a causa di venti che soffieranno ad oltre 100 km/h, colpite anche le coste di Lazio e Campania

E’ in arriva sull’Italia una perturbazione di origine Nordeuropea che provocherà un netto peggioramento del tempo, già nel ponte dell’Immacolata.

Previste piogge che dal Nordest si estenderanno al Centro-Sud, oltre a venti di Maestrale via via più forti.

Nella mattinata di sabato 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, pioverà sul Nordest e cadrà la neve sopra quota 1000 metri. Piogge e temporali, a iniziare dalla tarda mattinata, su Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Puglia.

La buona notizia è che domenica sarà bel tempo quasi ovunque, salvo per qualche pioggia pomeridiana sull’Appennino, in Campania e in Calabria.

Dicevamo dei venti. Forti mareggiate sul mar di Sardegna e sul Tirreno a causa di venti che soffieranno ad oltre 100 km/h, saranno dunque colpite le coste occidentali della Sardegna e della Sicilia, le coste tirreniche calabresi, della Campania e del Lazio.

Bel tempo lunedì su gran parte dell’Italia, anche se già a partire dalla prossima settimana le temperature caleranno sensibilmente. Tra martedì e mercoledì arriverà il freddo vero, con valori notturni sottozero anche in pianura al Nord e su alcuni settori del Centro; valori massimi sotto i 6°C al Nord, fino a 10-12°C al Centro-Sud. Preparate sciarpa e cappello.