Mauro (Pi), ‘elettori di Forza Italia votano Renzi’

(MORINI)- FIRENZE 06/09/2012- RIUNIONE DEL BUREAU DEL GRUPPO PPE - "PER UNA NUOVA EUROPA POLITICA: IL CORAGGIO DELLE ORIGINI" - NELLA FOTO: MARIO MAURO, DEPUTATO EUROPEO. FOTO MORINI GIACOMO/ {TM News - Infophoto} Citazione obbligatoria {TM News - Infophoto} TM News - Infophoto **PAROLE CHIAVE** POLITICA BUREAU GRUPPO PPE EUROPA MARIO MAURO DEPUTATO EUROPEO

"A me preme dire cose reali e la più reale di tutte tra ciò che dico è che gli elettori di Forza Italia votano Renzi in massa, e su questo dobbiamo essere un po’ più espliciti". Lo ha detto il senatore Mario Mauro (Per l’Italia) ad Agorà, su Rai3.

Secondo l’ex ministro "se il secondo partito sarà quello di Grillo, l’Italicum salta. Lo dico da tempi non sospetti: quando hai una realtà tripolare e fai una legge dove alla fine si rimane in due, significa che uno lo si vuol far fuori. Ma mentre tutti pensavano che quella legge potesse servire per far fuori Grillo, adesso farebbe fuori Berlusconi e i conti non tornano".

"Le dichiarazioni di Renzi sono identiche a quelle di Letta durante, per esempio, la vicenda della decadenza di Berlusconi dalla carica di senatore: avevamo un governo di grande coalizione, abbiamo cambiato la tipologia dei piani politici ma in realtà la maggioranza si regge per l’apporto di Forza Italia – ha aggiunto Mauro -. Chi sta al Senato se ne rende conto tutti i giorni: la maggioranza di Renzi, di cui io faccio parte, non senza il contributo di Forza Italia, che è un contributo attivo e propositivo a mandare avanti le riforme di Renzi. Questo è il primo dato di fatto e quindi questo tipo di presa di posizione dei giudici è un’applicazione di buon senso".