Mara Carfagna (Fi), ‘Renzi riduca le tasse e Berlusconi lo aiuterà’

"Noi ci siamo e tendiamo la mano come mai la sinistra ha fatto nei nostri confronti. Piu’ che Renzi vogliamo aiutare il Paese". Cosi’ Mara Carfagna, portavoce di Forza Italia alla Camera, in un’intervista pubblicata oggi su Repubblica. "Gli italiani", dice la deputata azzurra, "stanno peggio di tre anni fa. Hanno meno soldi, meno lavoro, meno fiducia nel futuro". "Se Renzi portera’ in Parlamento misure destinate a ridurre drasticamente la spesa pubblica, ad abbattere le tasse e semplificare le regole, in linea con i nostri principi liberali, daremmo il nostro sostegno". Per quanto riguarda la riforma del Senato, Carfagna afferma che "sarebbe stata piu’ coraggiosa la cancellazione tout court, piuttosto che un sistema cosi’ pasticciato".

La portavoce azzurra nel colloquio con Lopapa si esprime anche sui rapporti con Ncd, primarie del centrodestra e leadership. "Non abbiamo carenze di leadership", ma "confidiamo nella Corte di giustizia europea, perche’ possa restituire piena legittimita’ politica a Berlusconi". In ogni caso "parlare di primarie con Berlusconi in campo e’ superfluo". Piu’ dura su Ncd dove Carfagna vede "troppi egoismi e ambizioni personali in chi ha voltato le spalle a Berlusconi".