Mangiare pomodori riduce il rischio di cancro

Generated by IJG JPEG Library

Mangiare pomodori riduce il rischio di cancro. Secondo una ricerca britannica una dieta ricca di pomodori potrebbe essere la chiave per la lotta contro il cancro alla prostata. Alcuni scienziati inglesi hanno scoperto che gli uomini che mangiano più di 10 porzioni alla settimana di pomodori avrebbero un rischio più basso del 18% di sviluppare il cancro alla prostata.

Gli esperti credono che il cancro, che uccide circa 10.000 uomini in Gran Bretagna all’anno, è legato alla dieta e stile di vita.

Lo studio sugli uomini, con e senza cancro alla prostata, avrebbe rivelato che chi aveva un apporto ottimo di selenio, calcio e licopene aveva un minor rischio di svilupparla. I pomodori, che contengono licopene – un antiossidante, che combatte le tossine che possono causare danni cellulari – sarebbero il cibo più vantaggioso.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista specializzata Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention.