La mozzarella cambia colore: ecco la Nera di Bufala, rigorosamente made in Italy

Scommettiamo che una mozzarella così non l’avete mai vista. Non preoccupatevi, non siete gli unici: una mozzarella nera non è mai esistita. Fino all’altro giorno, quando un imprenditore caseario titolare di un caseificio di Cancello ed Arnone ha avuto l’originale idea. Lui si chiama Umberto D’Angelo, ha già registrato il marchio – la “Nera di Bufala” – e la sua mozzarella nera a pochi giorni dalla nascita è già richiesta da ogni parte del mondo. In particolare, tante le richieste da Francia, Germania e Svizzera. Grazie anche ai tanti ristoratori italiani che vorrebbero offrire ai propri clienti un prodotto originale ed esclusivo.

La “Nera di Bufala”, la prima mozzarella al mondo dal colore nero, è stata presentata lo scorso fine settimana durante la Sagra della Mozzarella, proprio nella cittadina casertana.

La Nera di Bufala, rigorosamente made in Italy, è nera perchè ha al suo interno il carbone vegetale, dalle proprietà più digeribili oltre ad avere effetti positivi per l’intestino dei consumatori. Com’è venuta l’idea a D’Angelo? Lui lo spiega così: “L’idea mi è venuta in mente dopo aver provato il pane carbone. Ho pensato che lo stesso principio potesse essere applicato alla mozzarella e così ho iniziato a produrla per provare. Dopo qualche settimana abbiamo iniziato a venderla e l’effetto sulle persone è stato esaltante. La mozzarella nera, che è in vendita solo presso il nostro caseificio, è piaciuta moltissimo ai nostri clienti”.

Sarà buona questa mozzarella così originale? Provare per credere. E l’impressione è che presto la vedremo comparire nei ristoranti più esclusivi e, perché no, nella grande distribuzione.