Italiani all’estero, Difonzo (MdL) a Berus per la Festa della Repubblica Italiana

L'evento è stato organizzato da Lillo Gangi, presidente dell'associazione italo-tedesca di Rehlingen, provincia di Saarlouis, denominata "Deutsch-Italienischer Freundeskreis Dif Rehlingen E.v”

In occasione della festa della Repubblica italiana, la dott.ssa Debora Difonzo, Responsabile Cultura e Lingue in Europa del Movimento delle Libertà, ha partecipato all’evento organizzato a Berus Überherrn presso il monumento Europa Denkmal, realizzato nel 1970, simbolo della riconciliazione franco-tedesca.

In prossimità del monumento si può ammirare una targa commemorativa in onore di illustri politici e statisti europei quali Alcide de Gasperi, Konrad Adenauer, Robert Schuman, Paul Henry Spaak.

L’evento è stato organizzato da Lillo Gangi, presidente dell’associazione italo-tedesca di Rehlingen, provincia di Saarlouis, denominata “Deutsch-Italienischer Freundeskreis Dif Rehlingen E.v”.

La Responsabile Cultura e Lingue Europa del MdL ha avuto modo di incontrare colleghi nonché di conoscere altri personaggi interessanti: Roland Theis (Segretario di Stato presso il Ministero della Giustizia del Saarland e rappresentante del Saarland per gli Affari dell’Unione Europea); Sébastian Girard (Console Generale di Francia nel Saarland); Jürgen Pohl (Geschäftsführer der Gesellschaft für Wirtschaftsförderung Untere Saar mbH); Patrick Lauer (Presidente della provincia di Saarlouis); Anne Yliniva-Hoffmann (Sindaco di Überherrn); Kurt Schoenen (Presidente dell’associazione Europa-Denkmal-Berus); Helmut Bulle (Vicepresidente dell’associazione Europa-Denkmal-Berus).

La rappresentanza italiana era costituita da Lillo Gangi, un personaggio illustre, autorevole e particolare. La dott.ssa Debora Difonzo con la sua vivacità ed energia sta portando avanti con determinazione e audacia il suo incarico di Responsabile Cultura e Lingue in Europa del Movimento delle Libertà.