Italiani all’estero, verso le elezioni Comites: ecco come si vota

Com’è noto, sono state indette le elezioni per il rinnovo dei Comites e del CGIE, che si terranno il 19 dicembre 2014, con importanti novità sul sistema di voto. Il voto – ci ricorda il Pd nel numero di settembre del suo notiziario “Cittadini nel mondo” –  avverrà per posta, ma il plico con le schede arriverà a casa esclusivamente a chi si sarà registrato nell’elenco degli elettori presso il proprio Consolato di riferimento entro il 19 novembre 2014.

Chi desidera votare ed è iscritto all’AIRE, dunque, deve registrarsi anche all’elenco degli elettori, compilando un apposito modulo, con il quale esprime la volontà di partecipare alle elezioni.

Sul sito di ogni consolato sarà possibile trovare i recapiti per l’invio del modulo, che potrà essere inviato per posta ordinaria, per posta elettronica, via fax o recandosi di persona nella sede di riferimento. Il modulo, che deve essere compilato, firmato e contenere la copia di un documento di identità, deve arrivare al Consolato di riferimento entro 30 giorni antecedenti la data delle elezioni, cioè – ribadiamo – entro il 19 novembre 2014.

Il Pd nel Mondo rivolge “a tutti un caloroso invito a iscriversi da subito all’elenco degli elettori e a esercitare il diritto di voto, cogliendo l’occasione di consolidare la rete di rapporti dell’Italia con le comunità di origine italiana nel mondo. Il nostro augurio è dunque quello che il voto per la rappresentanza di base dei Comites sia partecipato e possa rappresentare un’occasione di reale rilancio e rinnovamento dei rapporti tra l’Italia e le sue numerose e attive comunità all’estero. Anche per questo, dunque, è importante che tutti possano far circolare questa notizia e questo schema agli amici, parenti e conoscenti italiani all’estero, invitandoli a iscriversi all’elenco”.

LA SCHEDA In una scheda informativa, fra le altre cose si ricorda che il voto avverrà per corrispondenza, ma per la prima volta riceveranno a casa i plichi soltanto coloro che si saranno espressamente registrati per potere votare. Ci si può registrare da adesso presso il proprio Consolato consegnando il modulo apposito (disponibile sui siti dei Consolati) e una copia del documento di identità. Va consegnato per posta, via fax, via mail o di persona al proprio Consolato.

Per iscriversi bisogna essere già iscritti AIRE da almeno 6 mesi. Solo chi si registra per i Comites, riceverà a casa il plico. Ci si potrà iscrivere per partecipare al rinnovo Comites solo fino al 19 novembre 2014.

Anche i partiti presenti in Parlamento dovranno raccogliere le firme per presentare le liste.