Italiani all’estero, lunedì a Buenos Aires la delegazione del Comitato del Senato

Una delegazione del Comitato per le Questioni per gli Italiani all’Estero del Senato arriverà a Buenos Aires lunedì prossimo e durante due giorni incontrerà esponenti della comunità italiana in Argentina, operatori economici, attori impegnati nella diffusione della lingua e della cultura italiane, dirigenti della struttura di rappresentanza e dei patronati italiani operanti nel paese. La delegazione è presieduta dal titolare del citato Comitato, sen. Claudio Micheloni, esponente del Pd eletto nella Ripartizione Europa della Circoscrizione Estero e residente in Svizzera. Uno dei due vicepresidenti del Comitat, è il sen. Claudio Zin, anche lui eletto all’estero, nella Ripartizione America Meridionale e residente a Buenos Aires.

Il CQIE di Palazzo Madama sta svolgendo due indagini conoscitive. La prima riguarda “la valorizzazione del reciproco contributo economico, culturale e civile tra la madrepatria e le comunità italiane all’Estero” e specificamente per quanto riguarda questo viaggio, prenderà in considerazione con particolare attenzione lo stato di diffusione della lingua e della cultura italiana nel paese. La seconda invece è “sulla riforma dei Patronati italiani che operano fuori dal territorio nazionale per le comunità italiane residenti all’estero”.

Il Comitato ha come obiettivo il trattamento di temi che riguardano le comunità italiane all’estero. Tra l’altro si occupa della Riforma della Rappresentanza degli italiani all’estero, come è il caso dei COMITES e del CGIE partendo dalla legge approvata in Senato nel maggio 2011.(…)

La Cittadinanza è anche al centro dell’interesse del CQIE che vorrebbe definire una volta per tutte le regole per il recupero e il mantenimento della cittadinanza degli italiani residenti all’estero. Sulla Rete consolare diplomatica, si occupa di seguire la riforma del MAE per adeguare la rete e i servizi consolari diplomatici nel mondo per rispondere a due bisogni specifici e diversi che sono quelli degli italiani residenti all’estero e quelli della promozione dell’Italia nel mondo sul piano economico, politico e culturale. (…)

Il CQIE si occupa anche di Informazione degli italiani all’estero: stampa italiana all’estero, agenzie stampa specializzate per gli italiani all’estero e Rai. Il Comitato presieduto da Micheloni ha tra i temi sotto analisi, anche l’Assistenza per italiani residenti all’estero in stato di indigenza in modo particolare America Latina. (…)

Il Comitato per le Questioni degli Italiani all’Estero è costituito da 14 senatori, tra i quali anche gli eletti all’estero Fausto Longo (America Merdionale), Renato Turano (America Settentrionale) e Aldo Di Biagio (Europa).