Italiani all’estero, Katia Ricciarelli in concerto a Berna

Ha cantato nei migliori teatri d’opera al mondo. Esibizioni internazionali ed intercontinentali che hanno lasciato senza fiato migliaia e migliaia di spettatori. A partire dai suoi esordi negli anni 70′, neanche trentenne riesce ad imporre il suo timbro elegante nel Concorso Internazionale Voci Verdiane. Quello stesso timbro ha incantato il pubblico dei teatri più importanti d’Europa e del Mondo.

Oltre i confini dell’Atlantico Katia Ricciarelli si esibisce duettando con esponenti del calibro di Placido Domingo, Josè Carreras, Leo Nucci, con le direzioni d’orchestra di assoluti mostri sacri della musica: su tutti Muti e il compianto Abbado. Un’ascesa verticale irraggiungibili e raffinatissimi acuti.

Con questo passato e con un palmarès di esibizioni di calibro internazionale, Katia Ricciarelli si appresta ad esibirsi a Berna, il 13 dicembre, presso il Teatro della Missione Cattolia in Bovetstrasse 1, all’interno della rassegna “Musica e Teatro in Missione”:  ideata da Giuseppe Lipuma e patrocinata dall’Ambasciata d’Italia a Berna.

L’intento, come per la scorsa e riuscitissima serata comica con il duo Santino Caravella e Dino Paradiso (dei quali pubblicheremo a breve un’intervista), è animare le serate di Berna. Città spesso tacciata di aver dato scarsa importanza e poco spazio agli eventi italiani, in realtà la Capitale accoglio un fervido e attivo sostrato culturare italiano che “Musica e Teatro in Missione” mira a smuovere e coinvolgere

Il concerto prevede la partecipazione del tenore Francesco Zingariello, allievo prima e partner musicale poi della stessa Ricciarelli, a suggellare ulteriormente una relazione ventennale vissuta in duetto. Due grandi voci, circondate, accompagnate, abbracciate sicuramente dal calore di un pubblico straordinario. La presentazione è affidata alla verve di Anna Maria Zecca, conduttrice e madrina d’eccezione di entrambe le serate.

I brani in cui le due voci si cimenteranno, sono pietre miliari della storia della musica classica-operistica: Verdi, Puccini, Donizzetti, Rossini. Nel finale invece, attenzione ed energia saranno dedicate ad uno stile più contemporaneo, di sicuro impatto sul pubblico in sala.

Al termine dello spettacolo, gli organizzatori sono nuovamente lieti di intrattenere il pubblico presente in sala con un rinfresco sotto forma di buffet.

Tuttoitalia consiglia e promuove questo evento in quanto immagine di un’Italia forte delle sue più invidiate qualità: il belcanto, la compagnia ed il buon cibo. Caratteristiche consolidate, ammirate e conosciute in ogni dove. Un terzetto sinonimo di cultura italiana virtuosa, ricercata ed apprezzata in tutto il mondo.

Per l’acquisto dei biglietti rivolgersi a:

Casa d’Italia – Berna, Bühlstrasse 57, 3012 Tel: 031 301 90 74

Nocciolato – Berna, Bundesgasse 20, 3011 Tel: 031 536 35 18

Missione Cattolica – Berna, Bovetstrasse 1, 3007 Tel: 031 371 02 43

ASDLI – Berna tel: 076 577 48 91 (10% di sconto per i soci Asdli)

Prezzo del biglietto 40.- CHF