Italiani all’estero, ecco il nuovo CGIE: tra conferme e nuovi ingressi

Si sono svolte lo scorso fine settimana le elezioni per il rinnovo del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero. I risultati stanno arrivando ora dopo ora, anche grazie all’aiuto dei social network, e noi di ItaliaChiamaItalia li stiamo raccogliendo.

STATI UNITI Ad essere eletti sono stati Silvana Mangione, consigliere uscente e vicesegretario per i paesi Anglofoni Extra Ue nel vecchio Consiglio, e Vincenzo Arcobelli, già presidente del Comites di Houston, coordinatore del Ctim e referente della federazione siciliana in Nord America. Non è passato Augusto Sorriso, coordinatore del MAIE negli Usa, che a questo punto lascia il CGIE dopo averne fatto parte per anni. E non è stato eletto nemmeno Cesare Sassi, candidato come indipendente, presidente del Comites di Miami.

CANADA Confermato Rocco Di Trolio, residente a Vancouver.

REGNO UNITO Eletti a Londra Luigi Billè e Manfredi Nulli. Entrambi residenti a Londra, entrambi alla prima esperienza all’interno del Consiglio. Billè è stato anche candidato con la lista Monti alle ultime elezioni politiche. Dopo un percorso all’interno del MAIE, ha fondato il MIE, il Movimento degli Italiani in Europa. Billè è risultato essere il candidato più votato: ha raccolto infatti oltre un terzo delle preferenze.

FRANCIA I quattro consiglieri che rappresenteranno la Francia nel nuovo CGIE sono Carlo Erio, riconfermato quindi consigliere, Sebastiano Urgu, Maria Chiara Prodi ed Enrico Musella. Erio, esponente del MAIE, è stato il più votato in Francia.

SPAGNA L’Assemblea Paese riunita a Madrid ha scelto Giuseppe Stabile, vicepresidente del Comites Madrid.

VENEZUELA L’Assemblea Paese del Venezuela ha eletto Nello Collevecchio, consigliere uscente, come suo rappresentante nel nuovo Consiglio Generale degli Italiani all’Estero. Alle ultime elezioni del Comites, Collevecchio è stato rieletto a Caracas nella lista “Italiani uniti nel Venezuela”. Collevecchio è esponente del MAIE di Ricardo Merlo. E’ stato eletto quasi all’unanimità: per lui 34 voti su 40.

PERU’ Eletto Gianfranco Sangalli, eletto al Comites Perù nella lista Ctim.

BRASILE Due donne e un uomo, tutti alla prima esperienza nel Cgie. Gli eletti sono Rita Blasioli Costa – per anni presidente del Comites di San Paolo – Silvia Alciati – presidente del Comites di Belo Horizonte – e Cesare Villone, Responsabile Ital – Nordest e Vice-Console di Fortaleza.

OLANDA Eletto Andrea Mantione, presidente delle Acli in Olanda.

ARGENTINA Tutti uomini gli eletti. Molte le riconferme. Entrano nel nuovo CGIe Mariano Gazzola, Marcelo Romanello e Gerardo Pinto. Alla prima esperienza Juan Carlos Paglialunga, Guillermo Rucci, Marcelo Carrara e Rodolfo Borghese. Massiccia la presenza del MAIE, il Movimento fondato e presieduto dall’On. Ricardo Merlo, all’interno del Consiglio.

AUSTRALIA Sarà di nuovo Francesco Papandrea a rappresentare l’Australia nel nuovo CGIE. Tra i trombati troviamo Teresa Restifa e Joe Cossari, personalità di centrodestra, per anni due figure di spicco all’interno della comunità italiana residente in Australia.

URUGUAY Confermato consigliere Renato Palermo.

GERMANIA Sette consiglieri territoriali per la Germania nel nuovo Consiglio Generale. Si tratta di 4 uomini e 3 donne, tutti alla prima esperienza nel CGIE. Ecco i loro nomi: Paolo Brullo (Wolfsburg), Simonetta Del Favero (Colonia), Pino Maggio (Francoforte), Vincenzo Mancuso (Francoforte), Tony Mazaro (Stoccarda), Isabella Parisi (Hannover), ed Edith Pichler (Berlino).

SUD AFRICA Confermato Riccardo Pinna, del MAIE. Pinna ha preso i due terzi dei voti.

SVIZZERA Michele Schiavone, Maria Bernasconi, Paolo Da Costa, Roger Nesti, Giuseppe Rauseo ed Antonio Putrino: sono i sei consiglieri che rappresenteranno la Svizzera in seno al Cgie. Quattro dei sei eletti sono rappresentanti del Partito Democratico: Schiavone, già membro CGIE, è segretario generale PD Svizzera; Bernasconi, direttrice de l’Altritalia, è presidente PD Svizzera; Paolo Da Costa è ex tesoriere PD Svizzera; e Roger Nesti è il e coordinatore PD Svizzera, nonché direttore dell’Ente scolastico FOPRAS. Sono invece dirigenti delle ACLI Rauseo e Putrino.

CILE Aniello Gargiulo è il nuovo consigliere del CGIE per il Cile.