Italiani all’estero, ecco gli eletti CGIE in Belgio

L’Assemblea Paese del Belgio, convocata il 26 settembre per la nomina dei componenti del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, si è validamente riunita con 74 componenti sugli 88 convocati. Al termine dei lavori sono stati eletti Eleonora Medda, Comites di Bruxelles, con 46 voti, Angelo Santamaria, Comites di Liegi, con 35 voti e Fernando Marzo, Comites di Genk, con 30 voti.

Il Presidente dell’Intercomites del Belgio, Raffaele Napolitano, si congratula con gli eletti e sottolinea l’importanza del voto e della partecipazione collettiva all’esercizio democratico della rappresentanza.

Una importante serie di sfide attendono il nuovo CGIE, che sarà chiamato ad operare in un difficile momento di riforma dello Stato che potrebbe radicalmente mutare lo scenario di presenza dei rappresentanti delle collettività italiane all’estero. Ad Eleonora Medda, Angelo Santamaria e Fernando Marzo vanno i migliori auguri di

buon lavoro, con la certezza che l’esperienza acquisita “sul campo” sarà loro preziosa guida negli impegni istituzionali che li attendono.