Italiani all’estero, Dino Nardi (Uim): buon lavoro ai nuovi eletti CGIE Svizzera

“Come consigliere uscente del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero e dirigente della UIM formulo i migliori auguri di buon lavoro – sia personali che della Uim – ai nuovi sei consiglieri del CGIE eletti in Svizzera. Desidero, altresì, esprimere grande soddisfazione per l`elezione dei due candidati  sostenuti dalla UIM e cioè Maria Bernasconi (peraltro unica donna eletta e presidente del PD in Svizzera) e Paolo Da Costa, attuale vice presidente del Comites di Zurigo. Unico rammarico è quello che per la prima volta non vi sarà nel CGIE un rappresentante della Svizzera Romanda. Sono comunque convinto che tutti loro, per le loro capacità ed esperienza, sapranno ben rappresentare al meglio i diritti e gli interessi degli emigrati italiani ed in particolare della comunità italiana in Svizzera”. Lo scrive Dino Nardi in una nota, ex consigliere CGIE.