Italiani all’estero, CTIM: cordoglio per scomparsa Franco Gussio

Non si fermano i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Franco Gussio, connazionale residente da tempo nella Repubblica Dominicana, per anni uno dei principali esponenti della comunità italiana residente nell’isola caraibica.

Dopo le condoglianze, fra gli altri, del Comites di Santo Domingo e del numero uno dell’ambasciata d’Italia nella RD, Olindo D’Agostino, oggi il presidente del CTIM, Giacomo Canepa, e il suo segretario generale, Roberto Menia, esprimono alla famiglia Gussio “le condoglianze più sentite e vicinanza per la scomparsa del loro caro Franco”.

In una nota del CTIM si legge: “La sua scomparsa rappresenta una grande perdita per tutta la Comunità Italiana residente a Santo Domingo. I nostri connazionali in lui hanno sempre trovato un amico sincero, vicino nei momenti di bisogno e sempre pronto a cercare di risolvere i loro problemi. Proprio per questo il Ministro degli Italiani nel Mondo, Mirko Tremaglia, gli aveva conferito il glorioso riconoscimento del Diploma d’Onore del CTIM”.

Gussio, ricordano Canepa e Menia, “fu Coordinatore del CTIM nella Repubblica Dominicana, diede il massimo delle sue capacità intellettive e operative per i nostri connazionali, era rimasto molto vicino al Comitato Tricolore”. “Il CTIM – conclude la nota – farà tesoro della sua testimonianza, che rimarrà indelebile nella storia del Comitato”.