Italiani all’estero, continua il lavoro di Sicilia in Europa

È stata una settimana impegnativa ma costruttiva quella appena trascorsa in Sicilia dal direttivo di “Sicilia in Europa”, infatti il Presidente Vincenzo Nicosia e il vicepresidente Cav. Baldassare Parisi dal 18 al 23 Novembre 2013 hanno partecipato a diverse manifestazioni, di cui “Sicilia in Europa” si è fatta promotrice creando un ponte tra la terra di Sicilia e l’Europa. ll 18 Novembre 2013 si è svolto un incontro formativo con gli studenti dell’ I.C.S. Buttitta di Bagheria (PA) dal tema “Parliamo di Orgoglio Siciliano”. L’incontro ha visto una conferenza con dibattito, su cosa significhi oggi vivere “l‘orgoglio Siciliano” per i siciliani residenti in patria e per quelli costretti ad emigrare. Sono intervenuti oltre al direttivo di “Sicilia in Europa” la dirigente scolastica prof. Tiziana Dino, la referente legalità e ambiente la prof. Stefania Castellino, l’Artista Elisa Martorana e Roberto Bondì Imprenditore emergente, ha moderato l’incontro Ismaele La Vardera collaboratore del Giornale di Sicilia. Il convegno ha avuto inizio con la proiezione del Video-Promo di “Sicilia in Euro” realizzato nel 2012 dall’Operatore video Daniele Cangialosi, il video ha emozionato tutti i presenti, riassumendo alla perfezione lo spirito con cui è stata vissuta la manifestazione.

Il 19 Novembre 2013 presso Palazzo Filangeri Cutò in occasione della “Giornata Nazionale dell’Albero” iniziativa ministeriale annualmente diramata dal Ministero dell’Ambiente, “Sicilia in Europa” ha partecipato alla “FESTA DELL’ALBERO”  I^ edizione Bottega d’Arte di Pina Castronovo. Il direttivo di “Sicilia in Europa” ha presieduto alla manifestazione che ha visto la partecipazione delle scuole del territorio e diverse personalità del mondo della politica e della cultura come: Vincenzo Lo Meo nella duplice veste di Sindaco e di Dirigente Regionale della Forestale, il vice sindaco e Ass. al verde Massimo Mineo, La nobile Beatrice Fea Filangeri con un intervento in difesa degli Alberi sradicati a Palermo per far posto all’installazione del tram, l’artista Elisa Martorana ha spiegato agli alunni presenti l’opera “L’albero – verde” che è stata donata all’Ambasciata dell’Amicizia dell’ I.C.S. Buttitta consegnata alla dirigente prof. Tiziana Dino, è intervenuto anche il presidente del Parlamento della Legalità a cui è stato dedicato “l’Albero della legalità” messo a dimora per l’occasione.

Il 20 Novembre, il presidente Vincenzo Nicosia e l’artista Elisa Martorana hanno fatto colazione in tv ospiti del noto presentatore Vincenzo Canzone in diretta regionale presso TRM MATTINA, il format televisivo più seguito dai siciliani, in quell’occasione si sono presentati i nuovi progetti dell’associazione con l’approfondimento telefonico direttamente da Manchester dello scrittore Gerolamo Ricco, responsabile Culturare di S.I.E. che si sta occupando della realizzazione di un libro che parla di immigrazione siciliana edito e patrocinato da Sicilia in Europa. Poche ore più tardi il presidente Nicosia, l’artista Martorana e il vicepresidente il Cav. Parisi sono stati  ospiti all’ARS presso la sala gialla di Palazzo dei Normanni dove è stato firmato il protocollo d’intesa  tra “Sicilia in Europa” e “Il Centro Studi Parlamento della Legalità”. Vincenzo Nicosia e Nicolò Mannino hanno firmato  alla presenza della Commissione Cultura del Parlamento regionale siciliano.

Il 21 è stata diffusa l’intervista al presidente di Sicilia in Europa presso il settimanale di ispirazione cristiana CNTN, intervista curata da Daniele Cangialosi, il 22 Novembre il direttivo dell’associazione internazionale ha avuto una seria di incontri tecnici sul territorio del Nisseno e dell’Agrigentino, terminati con un Briefing  il 23 novembre, ospiti del noto imprenditore Enzo Di Salvo del Ristorante Santa Rosalia al Bivio di Villabate (PA) dove il direttivo di Sicilia in Europa insieme al referente per la Sicilia, Baldassare Cervello e ad imprenditori, artisti, presentatori, creativi e tecnici hanno abbozzato un programma di eventi da realizzare nel 2014.

Per l’occasione vi è stato anche un pranzo che Sicilia in Europa a dedicato al giovane rapper JOKER ovvero Cesare Cernigliaro, premiato nel 2013 con il premio internazionale Orgoglio Siciliano Talento Emergente ad appena 3 mesi dalla consegna il giovane talento si trova a Canale 5 ad Amici di Maria De Filippi. Sicilia in Europa continua a vivere la Sicilia e lavorare per mantenere alta la terra di Sicilia anche all’estero.