Italia – America Latina e Caraibi, a Milano la VII Conferenza annuale

La settima Conferenza annuale dedicata a Italia, America latina e Caraibi si terrà a Milano in giugno nei giorni dell’Expo. La sua importanza si può capire dal fatto che l’appuntamento internazionale è stato annunciato nei giorni scorsi dall’Ambasciatore Inigo Lambertini, vice rappresentante permanente d’Italia alle Nazioni Unite, proprio al Palazzo di Vetro.

In conclusione della VI Conferenza, tenutasi nel 2013, si ribadivano le "storiche e profonde relazioni tra Italia e America Latina e Caraibi e alla luce della congiuntura internazionale si affermava la volontà di rafforzare queste relazioni attraverso una strategia di dialogo politico e promozione della democrazia, di integrazione economica e inclusione sociale, di sviluppo territoriale e delle PMI, di sicurezza alimentare e lotta alla povertà".

Proprio in preparazione della VII Conferenza Italia-America Latina e Caraibi (Milano, 12-13 giugno 2015) si tiene a Padova – oggi e domani – il Foro accademico che avrà per tema "Mobilità, riconoscimento degli studi e terza missione dell’Università nello spazio Euro-Latinoamericano e Caraibico d’istruzione superiore", appuntamento organizzato dall’Università di Padova in stretta collaborazione con Ministero degli Esteri e CRUI.

Questa mattina nella Sala delle Edicole con ingresso da Arco Valaresso a Padova si è aperta la prima sessione dei lavori, moderata da Alessandro Martin, Prorettore per le Relazioni Internazionali, dal titolo "La costruzione dello Spazio d’istruzione superiore UE – America Latina e Caraibi: realtà e prospettive" con i saluti di Giuseppe Zaccaria, Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Padova, Caterina Bertolini, Direttore Centrale per i Paesi dell’America Latina MAECI, e Monica Barni, Coordinatrice Commissione Internazionalizzazione CRUI.

Martedì 12 maggio dalle 10 dopo l’introduzione di Giovanni Luigi Fontana, Direttore Dipartimento Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità dell’Università di Padova, interverranno José Luis Rhi-Sausi, Segretario Socio-Economico dell’Istituto Italo-Latino Americano-IILA con una relazione sull’università nella sfida della competitività delle PMI in America Latina, Marinella Loddo, Direttore dell’Ufficio ICE di Milano – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, sul ruolo dell’ICE come partner istituzionale a sostegno della collaborazione economica tra imprese italiane e latino-americane. Concluderà il convegno Francisco Leita, Università di Padova