Italia-Africa, Giro: investire su formazione e innovazione

L’Africa ha bisogno di "guardare oltre al mero sfruttamento delle risorse naturali", diversificando l’economia anche con investimenti mirati nella "formazione e nell’innovazione culturale", settori nei quali l’Italia puo’ dare il suo contributo, rafforzando il partenariato. Lo ha affermato il sottosegretario agli Esteri, Mario Giro, aprendo i lavori della conferenza "Africa e Italia, tra cultura e etnologia" a Villa Madama alla presenza del presidente senegalese, Macki Sall.

"L’Africa si sta sempre piu’ affermando quale pieno attore internazionale a livello politico, economico e socio-culturale", ha aggiunto Giro, ricordando l’iniziativa Italia-Africa lanciata alla Farnesina nel dicembre 2013 con l’obiettivo di "promuovere una rinnovata attenzione verso i Paesi dell’Africa sub-sahariana", con "molteplici dinamiche di partenariato".

In quest’ottica, l’Italia puo’ contribuire al rilancio dell’interscambio culturale con i Paesi africani con "l’offerta di progetti di restauro di opere d’arte africane, l’avvio di iniziative di formazione per le maestranze locali e il contrasto del traffico illecito di opere d’arte", cosi’ come dando spazio a "incontri e collaborazioni tra universita’ ed enti di ricerca italiani e africani".

Da parte sua, il presidente senegalese ha ricordato come "cultura ed etnologia determinano il nostro modo di essere e agire". "Contro intolleranza ed estremismi bisogna fare appello a una nuova rinascita affinche’ il dialogo vinca su paura e disprezzo – ha affermato – dobbiamo imparare a vivere insieme rifiutando il monolitismo culturale, l’uniformazione dei modelli di pensiero e consumo e riconoscendo uguale dignita’ a culture e civilta’". Nell’ambito dell’iniziativa odierna, verra’ presentata nel pomeriggio a Roma la mostra "L’arte dell’Umanita’" organizzata dalla Fondazione Benetton su ideazione del progetto "Imago Mundi" di Luciano Benetton: dal 20 novembre all’11 gennaio, resteranno in esposizione piu’ di 2mila opere in formato cartolina realizzate da affermati artisti africani.